Chat, Forum, Oroscopo e nuovi amici | Starchat - Forum Kunena Site Syndication http://www.starchat.it/ Sun, 22 Apr 2018 19:57:20 +0000 Kunena 1.6 http://www.starchat.it/components/com_kunena/template/chat/images/icons/rss.png Chat, Forum, Oroscopo e nuovi amici | Starchat - Forum http://www.starchat.it/ en-gb Oggetto: Lo strano segno del Capricorno - da: Pesciolina84 http://www.starchat.it/forum/capricorno-amore/29513-lo-strano-segno-del-capricorno#29513 http://www.starchat.it/forum/capricorno-amore/29513-lo-strano-segno-del-capricorno#29513 Da qualche settimana sto avendo a che fare con un enigmatico Capricorno ed è la prima volta che incontro questo segno ( io Pesci ).
Ho conosciuto questo ragazzo per caso una sera in un locale e lui è amico di una mia amica. Una settimana dopo questo incontro in cui praticamente non abbiamo mai comunicato, lui mi ha aggiunta su Facebook e da lì ha iniziato a interagire con me invitandomi a vari eventi ( lui è un musicista ). Io rispondevo educatamente ma le interazioni erano molto formali. Lui comunque insisteva nel cercarmi.
Una sera, infine, abbiamo rotto gli indugi e iniziato a chiacchierare in chat conoscendoci meglio e scoprendo di abitare peraltro vicini. Lui single da qualche anno, io da pochi mesi. Qualche giorno dopo abbiamo passato un'intera nottata in chat a chiacchierare e sono partite pure varie allusioni erotiche.
Lui mi ha fatto capire che vorrebbe vedermi. L'indomani ancora chat quasi tutto il giorno, il giorno successivo è invece sparito nel nulla. Poi l'ho cercato io il giorno dopo e abbiamo ancora chiacchierato con piacere. Alla fine gli ho proposto di vederci qualche volta invece di stare ore a chattare e lui si è detto subito d'accordo, dicendo di non averlo proposto perché in queste settimane è molto impegnato con il lavoro. Avevamo programmato un caffè per la scorsa settimana, ma il giorno che avevamo fissato, lui ha avuto un imprevisto lavorativo ed è saltato l'appuntamento. Il weekend precedente lui lavorava e si è fatto sentire pochissimo ma un giorno sì e uno no mi cercava anche solo con un messaggio.
Poi la scorsa settimana l'appuntamento è saltato ma lui non ne ha proposti altri. L'indomani l'ho cercato io e si è mostrato contento, abbiamo chattato e ora sono 4 giorni che è sparito.
Come devo interpretare il suo comportamento? Sembra che improvvisamente non gli importi più nulla di me. Eppure sembrava interessato e ha esternato anche degli apprezzamenti sul mio conto. Come mi devo comportare? Non riesco proprio a capirlo.]]>
Capricorno Amore Sun, 22 Apr 2018 15:39:11 +0000
Oggetto: Consulti professionali 3924999599 - da: jannadiluce http://www.starchat.it/forum/esperti/29512-consulti-professionali-3924999599#29512 http://www.starchat.it/forum/esperti/29512-consulti-professionali-3924999599#29512 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
A me serve solo il tuo nome e data di nascita non mi
Devi dire nulla ti dico tutto io in consulto
Modalità pagamento postepay o paypal
Massima serietà
Non effettuo domanda conoscitiva
sono nel settore da oltre 20 anni
Eseguo ritualistica
E carico talismani personalizzati.]]>
Esperti Sun, 22 Apr 2018 10:50:00 +0000
Oggetto: Cancro-pesci - da: sandra89 http://www.starchat.it/forum/affinita-di-coppia/29495-cancro-pesci?limit=8&start=16#29495 http://www.starchat.it/forum/affinita-di-coppia/29495-cancro-pesci?limit=8&start=16#29495 Quattro pianeti in I casa(mercurio, plutone, giove e saturno) giove e saturno congiunti, sole opposto all'ascendente e trigono ad urano, con marte in ariete in VII casa, mediocielo in gemelli. Io forse sono troppo "calma" per lui?? O troppo esigente dato l'ascendente leone??]]> Affinità di coppia Sat, 21 Apr 2018 09:14:23 +0000 Oggetto: Consigli di astro-vita - da: AlRami http://www.starchat.it/forum/astrologia/29494-consigli-di-astro-vita#29494 http://www.starchat.it/forum/astrologia/29494-consigli-di-astro-vita#29494
La grande disponibilità di informazione nutre la curiosità in un continuo circolo vizioso tale che, domanda e offerta siano accompagnate dall'interazione. Ecco: ciò che fa la differenza nel mondo vortuale rispetto al semplice documentarsi è la possibilità di interagire con chi offre conoscenza e informazione.

Il che aumenta la conoscenza nozionistica del mondo e di sé stessi, così che allo stesso tempo chi richiede informazioni diviene allo stesso tempo studente e insegnante. Lo scontro è quasi sempre inevitabile. La propria esistenza sul web aumenta le probabilità che qualsiasi utente possa non solo fruire dei servizi offerti, ma pure intromettersi esprimendo spesso disappunti, a maggior ragione se parliamo di piattaforme social.

Possiamo dividere il web in tre categorie di utenti:
-Chi pubblica contenuti
-Chi fruisce dei contenuti
-Chi pubblica e fruisce intervenendo attivamente, cioè sindacando ciò che fa l'altro.

Quest'ultima categoria è quella più corposa.

Sia ben chiaro che ognuno può scegliere la categoria che più gli si confà; ma se si osservano i leader dei vari settori si scopre che non intervengono mai a sindacare ciò che fanno gli altri (a parte i leader politici ovviamente).

I veri competitors, i colossi del marketing, i grandi di quasi ogni campo, scelgono la stretegia di osservare le mosse del concorrente senza screditarlo. Dopo sperimentano e attuano la loro mossa per imporsi sul mercato.

Questo perché lo scontro aperto equivale a perdita di risorse, tempo e credibilità.

In astrologia i grandi maestri difficilmentre si scompongono a sindacare il lavoro e l'operato degli altri colleghi. Perciò se si vuole fare un grande balzo di qualità occorre seguire il loro approccio.

Occore cioè dedicare il proprio tempo alle proprie ricerche e ai propri interessi, se si vuole lasciare un messaggio o un segno in astrologia. Il tempo della polemica, della critica, della derisione, spetta a chi non ha molto da offrire.

In pratica, il tempo che dedicate a leggere gli altri è tempo sottratto al vostro progetto, se ovviamente ne avete uno.

Leggo i testi pubblicati dai colleghi e se trovo qualcosa di interessante lo uso. Se non trovo nulla di interessante lascio perdere qualsiasi tipo di critica, anche perché l'interlocutore quasi mai è disponibile a mettersi in discussione.

Sono le "piccole pedine" a far un gran rumore mentre i veri leader quagliano qualcosa.]]>
Astrologia Fri, 20 Apr 2018 12:16:47 +0000
Oggetto: Ciao - da: samanta88 http://www.starchat.it/forum/presentati/29482-ciao#29482 http://www.starchat.it/forum/presentati/29482-ciao#29482 sono Samanta e sono felice di poter condividere con voi alcune informazioni astrologiche e pareri.
Spero di ricevere risposte interessanti e poter porre quesiti altrettanto interessanti
Ciao]]>
Presentati Tue, 17 Apr 2018 16:54:10 +0000
Oggetto: Chi è più forte? - da: rob6789 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29463-chi-e-piu-forte#29463 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29463-chi-e-piu-forte#29463 Tema natale Thu, 12 Apr 2018 17:07:42 +0000 Oggetto: Si può prevedere il futuro? - da: AlRami http://www.starchat.it/forum/astrologia/29462-si-puo-prevedere-il-futuro#29462 http://www.starchat.it/forum/astrologia/29462-si-puo-prevedere-il-futuro#29462
Alcuni studiosi della Northwestern University e della University of California stanno infatti lavorando sull’attendibilità scientifica di quella che è comunemente chiamata “veggenza” e hanno effettivamente scoperto che negli esseri umani è insita la capacità di prevedere il futuro anche senza l’aiuto della celeberrima sfera di cristallo.

Stando alla loro indagine, del tutto scientifica, i soggetti da loro studiati in laboratorio si sono dimostrati in grado di dare vita ad un’ “attività anticipatoria anomala” in quanto, se sottoposti a particolari stimoli “imprevedibili”, hanno prodotto un’attività biologica post-stimolazione che conteneva in sé lo stimolo stesso (che, però, in teoria avrebbe dovuto essere segreto perché imprevedibile) ed era quindi già indirizzata.

La cosa curiosa è che l'attività in questione precedeva lo stimolo stesso ed era già indirizzata. “Le reazioni anticipatorie alle quali si riferisce la ricerca, situata chiaramente in laboratorio, sono molto deboli- ha dichiarato lo psicologo Patrizio Tressoldi che ha preso parte alla ricerca- ma uno degli aspetti più interessanti è dato dal fatto che questi segnali sono amplificabili attraverso semplici algoritmi, il che darebbe al soggetto la consapevolezza dell’evento imminente e la possibilità di agire come crede”. Diventeremo a breve tutti veggenti?"

Tratto da donna.libero.it/lifestyle/55348865/predire-il-futuro-si-puo?refresh_ce


Penso che questo articolo tratto da Libero di oggi, contenga molti punti oscuri in quanto, per amor del vero, non chiarisce il tipo di esperimento, quale sia il link di riferimento, quali siano i nomi dei ricercatori. Pertanto, senza questi elementi non possiamo dare credito a queste notizie. Per chi ne volesse sapere di più, può cliccare questo link:
www.parapsych.org/users/patrizio/profile.aspx


L'articolo citato è privo di punti di riferimento, ma ciò non significa che non esistano per davvero questi studi e precisi risultati. Infatti è già chiaro dell'esistenza di questi fenomeni grazie alle spiegazioni del prof. Mario Bruschi dell'università la Sapienza di Roma.


Jung, si è occupato per lungo tempo di questo tipo di fenomeni e assieme a Pauli (stiamo parlando di due tra le massime menti del secolo scorso) ha cercato delle risposte che potessero essere giustificate dalla fisica. Oggi, grazie al concetto di Entanglement, prende piede sempre di più quella che Jung definì sincronicità, ovvero la coincidenza significativa tra due fatti, anche a distanza di tempo. A dire il vero, i due provarono pure a verificare se anche l'astrologia potesse funzionare per mezzo di questo principio. L'idea di base è quella che se due particelle sono in qualche maniera legate tra loro e poi le dividiamo, agendo su una di esse l'altra ne risentirà anche se si trova a qualsiasi distanza dalla prima. Molte spiegazioni chiarificatrici sono contenute nel libro di Massimo Teodorani, per l'appunto intitolato "Entanglement". Oggi abbiamo a disposizione diverse teorie che possano spiegare il funzionamento dell'astrologi a partire dalla famosa teoria sulla memoria dell'acqua oppure sulla radiofrequenza emessa dai pianeti in base alle loro posizioni angolari, la loro struttura fisica in relazione a un preciso luogo di osservazione.

Il mio obbiettivo è quello di scrivere un libro che possa spiegare al lettore tutti questi concetti in maniera chiara e semplice, partendo dalla definizione di archetipo, simbolo, mito, che alcuni tendono a confondere, anche astrologi di esperienza.

Se si parla di previsione è naturale tirare in ballo la tecnica delle rivoluzioni solari mirate. In sostanza, e lo ripeto per i lettori che si avvicinano per la prima volta a questa tematica, si parte dal presupposto che se noi siamo il frutto di coordinate spaziotemprali, cioè nasciamo in un preciso luogo e in un preciso momento, allora ogni anno "rinasceremo" con un nuovo "imprinting" astrologico in base al luogo in cui ci troviamo nel momento del compleanno. E se un luogo descrive il cielo in un certo modo, e ciò cambia per ogni luogo del mondo, allora se cambio luogo in cui mi trovo nel momento del compleanno, allora avrò un imprinting diverso da quello di qualsiasi altro luogo. In parole povere, vivrò eventi diversi in base al luogo in cui mi trovo nel momento del compleanno. Ma tutto ciò è scientifico?

Clara Negri in un'interessante articolo di astrologia comparso su di una rivista del settore, spiega come il determinismo scientifico sia affiancato dalle leggi del caos illustrate dal premio Nobel Ilya Prigogine. In sostanza vi è l'esistenza di fattori non prevedibili che mettono in discussione appunto alcuni postulati del determinismo. Naturalmente ciò non significa che questa legge sostituisce quelle che abbiamo: si tratta solo di una implementazione, di un arricchimento. L'astrologa scrive: "se le particelle subatomiche possono liberamente scegliere di andare e venire a loro piacimento, come possiamo noi umani, che ci crediamo re della natura, non fare altrettanto?" Questa affermazione potrebbe trarre in inganno. Se ammettiamo che le leggi della fisica sin'ora studiate siano solo chiacchiere e che non esiste più alcun determinismo, allora il discorso regge. Ma le cose non stanno in questo modo o perlomeno ci stanno relativamente. Ovvero: così come in una certa proporzione il mondo naturale è soggetto a diversi tipi di legge, (tra cui quella deterministica e quella probabilistica-quantistica) allora anche l'uomo può essere soggetto alle stesse leggi deterministiche e quantistiche. L'una non esclude l'altra insomma: due leggi possono coesistere tranquillamente anche se su livelli diversi. Pertanto, in parole povere, in maniera deterministica possiamo vivere delle esperienze in linea con i simboli archetipici descritti nelle nostre previsioni; ma allo stesso tempo, la natura di questi eventi può prendere strade inaspettate, svilupparsi in direzioni imprevedibili per chi non sa leggere il simbolo astrologico, ma probabilistiche per chi invece ha dimestichezza col simbolo. L'astrologa da' per scontato che quello che funziona a livello microscopico debba funzionare pure a livello macroscopico. Le sue premesse sottintese sono queste: dato che l'uomo è composto da particelle e le particelle si comportano in un dato modo, allora l'uomo ha il comportamento della particella. Ma non solo: dato che le particelle si comportano in un dato modo allora oltre al corpo pure la mente dovrebbe seguire questi stessi principi visto che nel cervello avvengono fenomeni quantistici. Naturalmente si tratta di generalizzazioni tutte da dimostrare.

Ma la stessa astrologa poi chiarisce il punto e dice: "e se l'ordine iniziale avesse in potenza anche il disordine?" A questa domanda si può rispondere che caos e causa sono solo concetti secondari a quelli di un universo platonico, la bipartizione di una realtà unica, monadica, assoluta, perfetta. L'astrologa continua "se il determinismo si accompagnasse anche al libero arbitrio?" Ed infatti è questa la mia conclusione: come ho detto prima, la cosa è possibile ma su scale diverse, su livelli diversi. Poi continua affermando che così come la scienza si è evoluta, così anche il pensiero astrologico dovrebbe farlo, appunto dimenticando il determinismo a favore del probabilismo. Ma il distico "astra inclinanat non necessitat" esprime proprio questo concetto, ovvero che in potenza abbiamo la possibilità che possa avvenire un dato evento; ma solo perché abbiamo visto accaderlo in quelle specifiche condizioni. Naturalmente, esistono altri eventi che possono essere stabiliti per induzione o per intuizione: cioè, io posso stabilire in principio, a priori una serie di possibilità di espressione di un pianeta in un segno e in una casa, ma non che accadrà uno ed uno solo tra essi.

Clara Negri spiega che "i pianeti sono forze completamente neutre ma è l'uso di queste forze che ci caratterizzano dalla nascita a renderle malefiche o benefiche". Per quanto riguarda questa affermazione non sono assolutamente d'accordo perché contravviene al concetto di archetipo. Un soggetto non sempre ha la consapevolezza delle energie che lo guidano, e una dissonanza Luna-Nettuno significa un problema sia che il soggetto ne sia cosciente e sia che non lo sia, perché il simbolo archetipico è un "dinosauro" dentro di noi, che ci spinge ad abbracciare un idea, con tutto quello che ne deriva. E' relativo invece il nostro giudizio rispetto al risultato pratico di quella dissonanza planetaria. Per esempio, se esso indica un qualche tipo di trauma, delle paure, delle fobie, dei problemi psicologici, poco ce ne cale se possiamo imbrigliare ciò in opere artistiche. La paura, il caos, la sofferenza, sarà espressa ad un livello diverso, che è quello pittorico per esempio, se il soggetto ha fatto un percorso di conoscenza di se stesso, attuato per superare i propri limiti. Questi limiti non sono mai superati, sono solo trasportati ad un livello diverso: non si dissolvono mai completamente!

Clara Negri sottolinea il fatto che "la nostra fortuna, la nostra felicità, la salute non dipendono incontrovertibilmente dall'imput iniziale ricevuto alla nascita, (...) o dal fuggire qua e la quando siamo sotto transiti dissonanti, ma principalmente dalla nostra volontà che è il risultato dei nostri pensieri, quindi dalla nostra mente la cui qualità dipende dal nostro piano evolutivo". Anche questa affermazione potrebbe essere travisata se non si sta bene attenti ai termini "incontrovertibile" e "principalmente". Con essi infatti vuole spiegare che ci sono ANCHE fattori legati alla propria volontà, al nostro livello evolutivo, al nostro grado di coscienza delle cose e non che tutto dipende UNICAMENTE dalla qualità dei nostri pensieri. Bisogna considerare infatti pure, cosa importantissima, che la qualità dei nostri pensieri dipende pure dai simboli astrologici che ci spingono ad agire nel mondo in quel modo specifico. Naturalmente lei parla di livello evolutivo, del fatto che per taluni Marte è indice di violenza e per altri di energia asservita allo sport. Ma questo dipende pure dal contesto in cui viviamo e da mille altri fattori che naturalmente in astrologia sono presi tutti in considerazione, ovviamente da chi è competente. Poi, e non per secondarietà, bisogna pure aggiungere che alcuni monaci Buddhisti spiegano chiaramente che pure il viaggio di rivoluzione solare mirata può essere l'indice di una nostra crescita interiore: se la mettiamo in pratica è perché abbiamo raggiunto un livello di conoscenza e di maturità tale da poterlo fare.

Concludendo, in natura a prescindere dal livello evolutivo, le cose accadono. Posso vederle positive o negative; ma una frattura è sempre una frattura e una delusione d'amore è sempre una sofferenza. Certamente, non è la qualità del nostro pensiero che spinge il partner a non ferirci... Le rivoluzioni solari mirate non aiutano a tenere legato a se il proprio partner, ma possono aumentarne le probabilità, oppure aiutarci a trovarne uno nuovo. Quindi si può predire il futuro? Sino a un certo punto.

dott. Giuseppe Al Rami Galeota]]>
Astrologia Thu, 12 Apr 2018 15:24:58 +0000
Oggetto: Cosa sarebbe successo? - da: AlRami http://www.starchat.it/forum/astrologia/29457-cosa-sarebbe-successo#29457 http://www.starchat.it/forum/astrologia/29457-cosa-sarebbe-successo#29457
Immaginiamo due scatole. La scatola "A" che rappresenta la rivoluzione solare base, cioè quella eretta per il luogo di nascita, e la scatola "B", cioè la rivoluzione solare mirata. Immaginamo che all'interno di ogni scatola siano contenute palline. Ipotizziamo che trovare una pallina bianca nella scatola "A" significhi la corrispondenza tra fatti accaduti e rivoluzione solare base, una pallina rossa invece significa che non vi è corrispondenza. Immaginiamo di estrarre una alla volta delle palline dalla scatola "A". Immaginiamo che siano in totale 100 palline per ogni scatola (1 per ogni anno ipotizzando di vivere fino a 100 anni e per facilitare i calcoli in percentuale).

Ora ipotizziamo di ottenere che su 100 estrazioni 99 sono bianche e immaginiamo di ripetere lo stesso esperimento un'altra volta con un'altra scatola che chiameremo "A1" e poi altre volte con altre che chiameremo "An".

Immaginiamo di ottenere sempre lo stesso risultato di 99 bianche su 100. Ripetendo l'sperimento su altre scatole "An", quante probabilità abbiamo di trovare palline bianche? il 99%, Ciò significa che nel 99% dei casi ci aspetteremmo che la rivoluzione solare base indichi la corrispondenza tra posizioni astrologche ed eventi.

Naturalmente, io non posso quantificare quante volte la regola non corrisponde coi fatti: da esperienza personale e consdierando l'esprienza di chi pratica lo stesso metodo, possono solo affermare che il numero di casi in cui la cosa funziona è decine e decine di volte superiore al numero di casi in cui non vi è (apparentemente) corrispondenza.

In soldoni ciò significa che se apprendiamo le regole per bene possiamo farci un'idea di cosa significa Marte in 3^ o Giove in 5^ o Saturno in 8^ etc. etc. Se verifichiamo che ogni volta che capita Giove in 5^ accade sempre qualcosa di analogo ai suoi significati, allora abbiamo trovato una costante. é uguale a dire che i Cancro sono fatti in un modo, i Leone in un altro, i Gemelli in un altro ancora etc. etc. Si osserva e si fa una regola generale.

Quindi sappiamo che ogni volta che capita Giove in 5^ avremo per esempio un nuovo hobby. Se cambiamo città di compleanno e anzicché Giove in 5 abbiamo Saturno in 5^ potremo fare subito la differenza: se fossimo rimasti a casa avremmo avuto un hobby piacevole, come vuole Giove. Se invece ci capita di dover rinunciare a un hobby allora ha funzionato la RSM. Semplicissimo.

Ripetiamo l'esprimento per la scatola "B" quella che rappresenta la rivoluzione solare mirata. Ipotizziamo di trovare palline rosse nel 99% dei casi (cioè palline che non confermano il risultato della rivoluzione calcolata per il luogo di nascita). Immaginiamo di ripetere l'esperimento utilizzando altre scatole "B" che denomineremo "Bn". Immaginiamo di ottenere lo stesso risultato ottenuto con le scatole "An".

Quante probabilità abbiamo di trovare una pallina rossa su un campione di 100, se dovessimo pescare da un'altra scatola "Bn"? Il 99% partendo dal presupposto che ogni volta che ho fatto l'esperimento ho ottenuto sempre lo stesso risultato (o un risultato simile).

Questo significa che ogni volta che io farò una rivoluzione solare mirata mi aspetto, con una certa frequenza statistica, che accadano eventi diversi da quelli descritti nella rivoluzione solare base.

Quante probabilità avrei di vedere realizzare eventi descritti dalla Rivoluzione solare base (calcolata per il luogo di nascita) anche se ho fatto la Rivoluzione solare mirata? L'1% in base a questi risultati.

Posso allora dire che io posso prevedere cosa sarebbe accaduto se avessi pescato dalla scatola "A" invece che dalla scatola "B"? Sì, al 99%. E quell'1% da cosa dipende? Possiamo ipotizzare diverse variabili: la mancata corrispondenza tra eventi e posizioni planetarie può dipendere dal contesto in cui si vive, dalla relazione esistente tra RSM e RSB o Mirate dei parenti del soggetto in analisi, dalle condizioni astrologiche del signolo soggetto in relazione a precise condizioni collettive. Possiamo dire che esiste una variabile legata pure al destino? Ovvero possiamo dire che le cose dovevano andare così e basta indipendentemente dal fatto di partire per una rivoluzione solare mirata? forse Sì, ma no nel restante 99% dei casi.

Allora l'esperimento è semplice: prendete le RS di amici e parenti con Giove in 5 e chiedete loro se hanno trovato un amore, se hanno vissuto del piacevole sesso, se hanno cominciato un hobby etc. etc. Avrete il 100% delle conferme.

Quindi potrete fare una previsione anche per il futuro (PRE-VISIONE, VEDERE PRIMA). Se in passato tale posizione significa certe cose, allora porterà le stesse cose anche nel futuro. Semplicissimo. A priori non a posteriori!

Se viaggiando accade qualcosa di diverso allora per logica basilare, elementare, sappiamo che restando a casa sarebbe accaduto altro rispetto a quello avvenuto facendo un viaggio di compleanno.

Più semplice di così non si può.]]>
Astrologia Wed, 11 Apr 2018 11:57:57 +0000
Oggetto: ASTRO E VINCI - da: AlRami http://www.starchat.it/forum/astrologia/29447-astro-e-vinci#29447 http://www.starchat.it/forum/astrologia/29447-astro-e-vinci#29447 Richiedi una mia consulenza astrologica gratuita e partecipa all'estrazione di 100 copie del mio romanzo sul pensiero positivo intitolato "Non sarà una bolla di sapone" (prezzo di copertina Euro 12,90).

Partecipare è semplice:
Visita la mia pagina facebook (ASTROLOGO GIUSEPPE AL RAMI GALEOTA ) e richiedi una mia consulenza lasciando un recapito telefonico per essere ricontattato. Lascia un tuo feedback della consulenza ricevuta e aspetta di essere sorteggiato.

Se hai vinto sarai ricontattato e ti verrà chiesto di lasciare il tuo indirizzo per la spedizione del libro. Quando riceverai il pacco potrai comunicarlo sulla mia pagina sempre sullo stesso post.

La promozione andrà avanti sino a esaurimento scorte e l'estrazione avverrà ogni 10 richieste di consulenza gratuita. Quindi la promozione andrà avanti per moltissimo tempo.

Sì, tutto qui. Lo scopo è quello di liquidare tutte le copie invendute in cambio di visibilità e buona pubblicità: un consultante soddisfatto è un potenziale acquirente dei miei nuovi libri di prossima pubblicazione. Quindi è per me importante ricompensare la tua fiducia dandoti un premio. Non ci credi? Prova!

L'OFFERTA E' VALIDA ANCHE PER CHI HA GIA' RICHIESTO UNA MIA CONSULENZA IN PASSATO E HA LASCIATO UN FEEDBACK SULLA MIA PAGINA.

Ecco qui invece la trama del simpatico e divertente romanzo:

"Non sarà una bolla di sapone" è un romanzo che racconta la vicende del protagonista Peppe, un uomo che si ritrova in mezzo a mille avventure, con l'amico Vito o gli strambi coinquilini, un verace ragazzo del sud e un altro rumeno che ha lasciato la famiglia in cerca di fortuna. Tra sogni di gloria, come i tentativi per diventare un noto attore, giri di prostituzione, l'attesa del grande amore il lettore è catapultato in un giro di vita continuo.]]>
Astrologia Mon, 09 Apr 2018 16:01:43 +0000
Oggetto: Stellium - da: rob6789 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29443-stellium?limit=8&start=8#29443 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29443-stellium?limit=8&start=8#29443 Tema natale Mon, 09 Apr 2018 12:56:05 +0000 Oggetto: Stellium e vertex chi sa dirmi di più? - da: Virgo86 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29423-stellium-e-vertex-chi-sa-dirmi-di-piu#29423 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29423-stellium-e-vertex-chi-sa-dirmi-di-piu#29423 ]]> Tema natale Mon, 09 Apr 2018 00:47:56 +0000 Oggetto: ANGELI ATTIVAZIONE - da: LUCE23 http://www.starchat.it/forum/esperti/29419-angeli-attivazione?limit=8&start=8#29419 http://www.starchat.it/forum/esperti/29419-angeli-attivazione?limit=8&start=8#29419 manifestazione angelica.

Che ne siamo consapevoli oppure no, i nostri pensieri diventano realtà. Ecco perché è importante fare pensieri positivi e indirizzare la nostra attenzione solo su quello che desideriamo per noi stessi. D’altronde, è sempre consigliabile evitare di focalizzare l’attenzione su quello che non desideriamo.

Se non desiderate veramente manifestare una cosa non pensatela. Tutto questo rientra nella legge dell’attrazione, secondo la quale i simili entrano in risonanza e si attraggono. Concentratevi su ciò che volete veramente. Fate attenzione a ciò che chiedete, perché lo otterrete. I nostri pensieri si materializzano rapidamente ed è fondamentale esserne consapevoli.

Le occasioni per realizzare i vostri sogni sono tante ed è importante aver chiaro quello che desiderate. Gli angeli sono i nostri guardiani e le nostre guide. Gli esseri celesti ci preparano il terreno, ci aiutano a tenere la nostra mente il più possibile focalizzata sui nostri veri desideri. Sono parte attiva del processo di manifestazione angelica, permettendoci di considerare ogni avvenimento da un punto di vista più elevato.

Gli angeli ci aiutano tantissimo nel processo di manifestazione angelica, ma la strada dobbiamo farla noi, seguendo le indicazioni della nostra anima. Qualcuno potrà chiedersi come è possibile sapere se quello che chiediamo è la cosa giusta per noi.

Ecco alcuni indicatori che ci permettono di capire che quello che stiamo chiedendo è la cosa giusta per noi:

comparsa di sensazioni interne come brividi sul corpo o calore al cuore;
avvenimenti che accadono in perfetta sincronia.
Siamo sulla Terra per manifestare il nostro potenziale infinito ed essere espressione dell’armonia universale. Noi siamo uno con il Creatore ed abbiamo accesso alle risorse del divino. Mettiamoci in gioco e scopriamo cosa vogliamo realizzare.

L'immagine può contenere: una o più persone]]>
Esperti Sun, 08 Apr 2018 13:34:04 +0000
Oggetto: Amore per la solitudine ed eremitaggio - da: rob6789 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29412-amore-per-la-solitudine-ed-eremitaggio#29412 http://www.starchat.it/forum/tema-natale/29412-amore-per-la-solitudine-ed-eremitaggio#29412 ]]> Tema natale Thu, 05 Apr 2018 16:44:32 +0000